Terza Giornata italiana della statistica: iniziative sul territorio

In occasione delle celebrazioni della terza Giornata italiana della statistica, le sedi territoriali dell’Istat avviano una serie di iniziative in collaborazione con enti e istituzioni locali.

Liguria

  • Genova – 21 ottobre 2013
    La statistica: uno strumento per capire e per decidere

    Alla conferenza, finalizzata a far conoscere le potenzialità della statistica come strumento per capire il Paese in cui viviamo, intervengono Enrico Beltrametti, ex Rettore dell'Università di Genova e professore emerito di Fisica nucleare, che illustra alcuni temi nel campo della statistica classica e delle statistiche quantistiche nella fisica del '900 e Linda Laura Sabbadini, direttore del Dipartimento per le statistiche sociali e ambientali dell'Istat, che parla di metodi di misurazione del benessere equo e sostenibile.

    Programma

  • Genova – 21 ottobre 2013
    "Cruscotto indicatori statistici" e altri servizi statistici del Sistema Camerale

    Il seminario, rivolto ai responsabili e addetti degli Uffici Studi e Statistica delle Camere di Commercio liguri e alle Associazioni di Categoria della Liguria, illustra il patrimonio informativo del sistema camerale e in particolare il "Cruscotto degli indicatori statistici", uno strumento di analisi predisposto da Infocamere per fornire dati strutturali e congiunturali sull’imprenditoria locale.

    Programma

Lombardia

  • Milano – 30 ottobre 2013
    Statistica e società – Strumenti per l'analisi dei fenomeni sociali

    La prima parte del convegno è dedicata a una discussione generale sull'utilizzo delle statistiche che prenderà in considerazione il punto di vista dei produttori di statistiche, degli utilizzatori di statistiche del mondo della ricerca e dei comunicatori. Nella seconda parte, l'attenzione viene rivolta ai nuovi modi di utilizzare i dati statistici in alcuni ambiti applicativi di particolare interesse: il benessere sociale, il lavoro, la salute. L’incontro termina con una tavola rotonda nella quale esperti dell'Istat e dell'Università si confrontano sulle sfide poste dalla raccolta e dall'utilizzo dei dati statistici in vari campi di applicazione.

    Programma

Veneto

  • Venezia – 21 ottobre 2013
    L'Istat dà i numeri. Micro, macro, meta e Big-Data per la comunità, le istituzioni e la ricerca

    Rivolto agli studenti della Facoltà di Economia, il seminario illustra le varie modalità di fornitura e presentazione delle informazioni statistiche che l'Istat mette a disposizione di diverse tipologie di utenti, tenendo conto delle loro caratteristiche e necessità. L'incontro sarà inoltre l'occasione per sottolineare l'importanza dei metadati, ossia delle informazioni riguardanti i dati, come documentazione o altri strumenti di supporto alla lettura, che li rendono maggiormente comprensibili agli utenti e ne chiariscono il potenziale informativo.

    Programma

  • Treviso – 22 ottobre 2013
    L'Istat dà i numeri. Micro, macro, meta e Big-Data per la comunità, le istituzioni e la ricerca

    Il seminario si rivolge agli studenti della Facoltà di Economia e illustra le varie modalità di fornitura e presentazione delle informazioni statistiche che l'Istat mette a disposizione di diverse tipologie di utenti, tenendo conto delle loro caratteristiche e necessità. L'incontro sarà inoltre l'occasione per sottolineare l'importanza dei metadati, ossia delle informazioni riguardanti i dati, come documentazione o altri strumenti di supporto alla lettura, che li rendono maggiormente comprensibili agli utenti e ne chiariscono il potenziale informativo.

    Programma

  • Padova – 23 ottobre 2013
    L'Istat dà i numeri. Micro, macro, meta e Big-Data per la comunità, le istituzioni e la ricercaDedicato agli studenti della Facoltà di Statistica e aperto alla comunità, il seminario illustra le varie modalità di fornitura e presentazione delle informazioni statistiche che l'Istat mette a disposizione di diverse tipologie di utenti, tenendo conto delle loro caratteristiche e necessità. L'incontro sarà inoltre l'occasione per sottolineare l'importanza dei metadati, ossia delle informazioni riguardanti i dati, come documentazione o altri strumenti di supporto alla lettura, che li rendono maggiormente comprensibili agli utenti e ne chiariscono il potenziale informativo.

    Programma

  • Venezia – 28 ottobre 2013
    Sistan.it – Il nuovo portale del Sistema statistico nazionaleL'evento è rivolto agli uffici di statistica dei grandi Comuni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia con più di 20.000 abitanti. È l'occasione per presentare il nuovo portale Sistan: uno strumento per condividere l’operato degli uffici di statistica sul territorio, rinnovato nella forma e nelle funzioni. Tra le novità più rilevanti vi sono una sezione dedicata ai lavori statistici degli enti Sistan e le Community: comunità professionali in rete, sullo stile dei social network, ma con la serietà e le garanzie di riservatezza necessarie in un ambiente di lavoro.

    Programma

Emilia-Romagna

  • Imola – 21 ottobre 2013
    Il progetto Istat per le scuole di Imola

    L'evento fa seguito agli incontri con i vari esponenti del mondo scolastico di Imola avvenuti nel corso del 2013 nell'ambito dell'accordo programmatico tra l'Istat, sede territoriale per l'Emilia-Romagna e l'Ufficio Statistica del Comune di Imola. La giornata è rivolta agli insegnanti per un confronto sulla proposta didattica dell'Istat.

    Programma

  • Ravenna – 23 ottobre 2013
    Conosci il mondo con la statistica

    L'evento, dedicato ai rappresentanti delle scuole di Ravenna, presenterà il progetto di collaborazione tra l'Istat, sede territoriale per l’Emilia-Romagna, la Provincia di Ravenna e l'Ufficio Scolastico di Ravenna, per la promozione e diffusione della cultura statistica.

    Programma

  • Rimini – 29 ottobre 2013
    Cultura statistica e didattica

    La sede territoriale Istat per l'Emilia-Romagna e la Provincia di Rimini incontrano gli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della Provincia per un confronto sugli strumenti didattici, al fine di trasmettere una maggiore sensibilità statistica alle nuove generazioni.

    Programma

Toscana

  • Firenze – 21 ottobre 2013
    Il contributo della statistica alle misure del benessere di un Paese

    L’evento organizzato dall'Università di Firenze – Dipartimento di Statistica, informatica, applicazioni "G.Parenti" e la sede territoriale Istat per la Toscana è rivolto a studenti, ricercatori e cittadini. I rappresentanti delle due istituzioni intervengono in merito al dibattito in corso circa la misurazione del benessere con particolare attenzione al contributo della statistica ufficiale e alla declinazione della tematica nel contesto locale.

    Programma

  • Pisa – 23 ottobre 2013
    La misura del benessere in Italia: il ruolo della statistica

    L’evento, organizzato dalla sede territoriale Istat per la Toscana, in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management dell'Università e la Provincia di Pisa, rappresenta un’occasione pubblica per discutere del ruolo della statistica nella misurazione del benessere. Durante l'incontro saranno inoltre presentati i risultati di un'analisi effettuata a livello locale e sarà messo in evidenza il ruolo strategico della statistica nei processi decisionali delle pubbliche amministrazioni.

    Programma

  • Firenze – 25 ottobre 2013
    Istat e scuola per la promozione della cultura statistica tra i giovani

    La Direzione scolastica regionale e la sede territoriale Istat per la Toscana organizzano un evento rivolto al mondo della formazione sull'importanza della promozione della cultura statistica tra le giovani generazioni. L'incontro ha l'obiettivo di illustrare il ruolo della statistica nei programmi scolastici, fare il punto sui nuovi strumenti adottati dall'Istat nell'ambito della statistical literacy e proporre un confronto tra gli esperti del settore.

    Programma

Umbria

  • Corciano – 21 ottobre 2013
    Corciano a confronto: 10 anni di trasformazione economico-sociale. Rapporto di ricerca

    Organizzato dal Comune di Corciano e l'Ufficio territoriale Istat per l'Umbria, il convegno prevede la presentazione del rapporto statistico, curato dal Comune, sulle trasformazioni della realtà economica e sociale comunale sulla base dei dati censuari. L’Ufficio Istat per l'Umbria interviene con una presentazione degli strumenti Istat e Sistan per la valorizzazione e la diffusione dell'informazione statistica territoriale.

    Programma

  • Perugia – 23 ottobre 2013
    Giornata della statistica in Umbria – Promozione e diffusione della cultura statistica

    La sede Istat per l'Umbria, in collaborazione con l'Ufficio di statistica del Comune di Perugia, organizza un incontro dedicato alla diffusione e alla promozione della cultura statistica nella regione. Dopo il saluto del Prefetto di Perugia, l'evento prevede la presentazione da parte di esperti Istat e rappresentanti delle istituzioni Umbre, di strumenti e progetti a supporto della didattica nelle scuole. È inoltre in programma l'illustrazione del nuovo sito web del Sistan e delle community per lo sviluppo del Sistema statistico nazionale. Chiude la giornata una tavola rotonda sul tema del ruolo degli Enti Sistan nella diffusione della cultura statistica in Umbria.

    Programma

Marche

  • Pesaro – 23 ottobre 2013
    La statistica come strumento di esplorazione della realtà

    L’incontro è destinato a una folta rappresentanza di studenti provenienti da 10 diversi Istituti superiori della provincia di Pesaro e Urbino, ed è l'occasione per presentare le opportunità e gli strumenti che la Scuola superiore di statistica e di analisi sociali ed economiche dell'Istat offre alle nuove generazioni. Ma è anche l’occasione per promuovere il loro coinvolgimento in un percorso di sperimentazione sul Benessere Equo e Sostenibile a livello locale, che valorizzi la disponibilità della piattaforma interattiva didattica 'ScuoladistatisticaLab' e i risultati dello studio 'Il Benessere Equo e Sostenibile nella Provincia di Pesaro e Urbino', realizzato dall'Ufficio di Statistica della Provincia con la compartecipazione metodologica dell'Istat - Sede per le Marche.

    Programma

  • Urbino – 23 ottobre 2013
    La statistica come strumento di esplorazione della realtà

    L’incontro è destinato a una folta rappresentanza di studenti provenienti da 10 diversi Istituti superiori della provincia di Pesaro e Urbino, ed è l'occasione per presentare le opportunità e gli strumenti che la Scuola superiore di statistica e di analisi sociali ed economiche dell'Istat offre alle nuove generazioni. Ma è anche l’occasione per promuovere il loro coinvolgimento in un percorso di sperimentazione sul Benessere Equo e Sostenibile a livello locale, che valorizzi la disponibilità della piattaforma interattiva didattica 'ScuoladistatisticaLab' e i risultati dello studio 'Il Benessere Equo e Sostenibile nella Provincia di Pesaro e Urbino', realizzato dall'Ufficio di Statistica della Provincia con la compartecipazione metodologica dell'Istat - Sede per le Marche.

    Programma

Lazio

  • Rieti – 28 ottobre 2013
    Disegni d'indagine. I bambini colorano la statistica

    Il 28 ottobre 2013, presso l’IC Statale di Poggio Nativo, l'Ufficio territoriale Istat per il Lazio e la Prefettura di Rieti incontreranno gli studenti.
    L’Ufficio gestirà un’esperienza diretta di indagine che porterà alla produzione di dati statistici, avvalendosi dei disegni realizzati dagli studenti.
    Si navigherà tra le pagine di Under21 per illustrare i prodotti di promozione della cultura statistica realizzati dalla SAES e dalla Rete dei Referenti per la promozione della cultura statistica.

    Programma

Abruzzo

  • Pescara – 29 ottobre 2013
    La diffusione della cultura statistica nelle scuole

    Nel corso dell’incontro, rivolto a dirigenti scolastici e insegnanti, vengono presentate le opportunità offerte dall'Istat per incrementare la diffusione della cultura statistica a scuola. Le relazioni previste illustrano le iniziative per il nuovo anno scolastico e raccontano le esperienze già fatte. L'incontro, oltre a essere occasione di dibattito e confronto su temi che da anni Istat e mondo della scuola affrontano con sinergia sempre crescente, vuole essere di stimolo affinché la statistica possa arricchire il bagaglio culturale degli studenti di ogni ordine e grado.

    Programma

Molise

  • Campobasso – 22 ottobre 2013
    La diffusione della cultura statistica nelle scuole

    Nel corso dell’incontro, rivolto a dirigenti scolastici e insegnanti, vengono presentate le opportunità offerte dall'Istat per incrementare la diffusione della cultura statistica a scuola. Le relazioni previste illustrano le iniziative per il nuovo anno scolastico e raccontano le esperienze già fatte. L'incontro, oltre a essere occasione di dibattito e confronto su temi che da anni Istat e mondo della scuola affrontano con sinergia sempre crescente, vuole essere di stimolo affinché la statistica possa arricchire il bagaglio culturale degli studenti di ogni ordine e grado.

    Programma

  • Campobasso – 11 novembre 2013
    La diffusione della cultura statistica nelle scuole

    La diffusione della cultura statistica a scuola è al centro dell’incontro odierno rivolto a dirigenti scolastici e insegnanti. Vengono presentate le opportunità offerte dall'Istat a tale scopo, le iniziative per il nuovo anno scolastico e le esperienze già fatte. L'incontro, oltre a essere occasione di dibattito e confronto su temi che da anni Istat e mondo della scuola affrontano con sinergia sempre crescente, vuole essere di stimolo affinché la statistica possa arricchire il bagaglio culturale degli studenti di ogni ordine e grado.

    Programma

Campania

  • Napoli – 21 ottobre 2013
    Reti formative per una statistica da comunicare

    L’evento organizzato dall'Ufficio territoriale Istat per la Campania in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Napoli, vede coinvolti Enti, Istituzioni di settore e Scuole presenti sul territorio campano.
    Nel corso della manifestazione saranno rilasciati al personale delle Polizie locali gli attestati di partecipazione ai corsi di formazione, in modalità e-learning, a supporto della qualità della "Rilevazione sugli incidenti stradali con lesioni a persone". Saranno, inoltre, presentati i risultati dei progetti degli studenti delle scuole aderenti al "Progetto scuola", impegnati nella realizzazione della piramide alimentare e nell'analisi storica dell'andamento della popolazione nei quartieri della città di Napoli.

    Programma

  • Avellino – 25 ottobre 2013
    Reti interistituzionali per una statistica attiva

    L'Ufficio territoriale Istat per la Campania, in collaborazione con l'Ufficio territoriale del Governo della Prefettura di Avellino, organizza un seminario volto alla promozione della cultura statistica e del ruolo della statistica nel territorio.
    Nel corso dell'evento viene presentato il nuovo Portale del Sistan, rinnovato nell'organizzazione dei contenuti e nelle funzioni, e illustrati i risultati del progetto "Scuola&polizie: percorsi formativi", rivolto al personale delle Polizie Locali a supporto della qualità della "Rilevazione sugli incidenti stradali con lesioni a persone".
    La manifestazione ospita la presentazione della campagna di sensibilizzazione e comunicazione sulla sicurezza stradale realizzata dall'Agenzia campana per la mobilità sostenibile.

    Programma

Calabria

  • Soverato – 23 ottobre 2013
    Statistica e scuola: esperienze a confronto

    La celebrazione della Terza Giornata italiana della statistica, promossa e organizzata dall’Istituto nazionale di statistica e dalla Società italiana di statistica (SIS), è l'occasione per presentare e mettere a confronto le iniziative svolte sul territorio in Calabria da diversi protagonisti nell'ambito della promozione della cultura statistica nelle scuole e nell'università.
    Dopo l'apertura del presidente dell'Istat, prof. Antonio Golini, docenti, studenti, esperti Istat e di altri enti, si alterneranno, alla presenza di autorità regionali e provinciali, nella sala riunioni dell'Istituto Paritario "M. Ausiliatrice" di Soverato (CZ), per raccontare la loro esperienza e lanciare le iniziative per il nuovo anno scolastico.

    Programma

Sicilia

  • Palermo – 21 ottobre 2013
    Punti di vista sull'agricoltura. Strumenti informativi statistici

    L'evento, rivolto a studenti e ricercatori del settore agricolo, offre una rassegna degli strumenti informativi e dei canali di diffusione tramite i quali la statistica ufficiale permette di leggere il contesto agricolo nazionale. Attraverso esempi di rappresentazione dei dati statistici relativi al Censimento generale dell'agricoltura 2010 vengono illustrate le potenzialità di analisi geospaziale sia attraverso software Gis (Geographic information system), sia per mezzo del programma di visualizzazione "Istat eXplorer".
    Tra gli interventi anche un approfondimento sul contesto agricolo europeo, che illustra l'organizzazione dei Paesi membri, la produzione dei dati statistici e la loro armonizzazione, facendo riferimento alle Direttive della Comunità europea.

    Programma

  • Siracusa – 22 ottobre 2013
    La mobilità, il lavoro e lo studio. Leggendo con il linguaggio della statistica.

    L'incontro è rivolto ad alcune classi del quarto e quinto anno della scuola secondaria superiore. La giornata è costruita come un cammino che porta i ragazzi a prendere confidenza prima con il punto di vista della statistica, poi con le fonti ufficiali di dati. Attraverso i dati ufficiali si presentano gli strumenti statistici per comprendere il movimento migratorio della provincia, facendo riferimento specifico all'emigrazione dei giovani e al loro livello di istruzione, per integrare successivamente questi dati con quelli sul mercato del lavoro e gli sbocchi professionali dei laureati.
    Dopo aver mostrato le potenzialità della statistica si mostrano le nuove forme di comunicazione dell'informazione statistica, dal data warehouse ai grafici dinamici, dal sito Web alle community.

    Programma

  • Palermo – 22 ottobre 2013
    La statistica come strumento di conoscenza

    In occasione della celebrazione della Terza giornata italiana della statistica, l'Istat – sede della Sicilia, in collaborazione con l'Ufficio statistica del Comune di Palermo, ha organizzato un incontro con i ragazzi dell'Istituto di istruzione superiore "D. Almeyda - F. Crispi" di Palermo, al fine di promuovere il ruolo della statistica ufficiale quale strumento di conoscenza e quindi di democrazia. Nel corso della presentazione vengono evidenziati: il ruolo e le funzioni dell'Istat nell'ambito del Sistema statistico nazionale; un approfondimento sulle potenzialità dell'analisi geospaziale dei dati statistici per mezzo del software Gis (Geographic information system); uno specifico esempio di analisi statistica dei dati sulla mobilità territoriale; una lettura storica del contesto demografico-sociale della Sicilia degli ultimi 150 anni, attraverso i dati dei censimenti.

    Programma

Sardegna

  • Tempio Pausania – 22 ottobre 2013
    La statistica per misurare il benessere

    In quattro incontri organizzati presso gli istituti secondari superiori del comune di Tempio Pausania i funzionari dell'ISTAT e dell'Ufficio Statistica Intercomunale Polifunzionale di Tempio incontrano gli studenti sul tema "la misura del benessere".
    L'argomento rappresenta lo spunto per parlare in aula della statistica e del suo ruolo a supporto dei processi decisionali personali e collettivi.
    La definizione del "benessere" diventa quindi occasione per discutere sui problemi di metodo nella selezione e costruzione degli indicatori e la loro efficacia nella descrizione dei fenomeni e del territorio.

    Programma

tag:
cultura statistica, giovani, innovazione, insegnanti, studenti, tecnologia, università
regione:
Abruzzo, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto
tipo di documento:
Evento
Data evento
21 ottobre 2013
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it