English
Retail trade

Commercio al dettaglio

Per ampliare l'insieme delle informazioni statistiche congiunturali sul settore del commercio al dettaglio, a partire da questo mese vengono diffusi anche gli indici del volume delle vendite al dettaglio (valore depurato dall'effetto dovuto alla dinamica dei prezzi al consumo dei beni venduti), sia grezzi sia destagionalizzati, per il totale delle vendite e per i due principali settori merceologici (alimentari e non alimentari).

Ad aprile 2015 l'indice destagionalizzato del valore delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) aumenta dello 0,7% rispetto a marzo 2015. Nella media del trimestre febbraio-aprile 2015, il valore delle vendite registra una variazione positiva dello 0,3% rispetto al trimestre precedente.

Rispetto ad aprile 2014, l'indice grezzo del valore del totale delle vendite segna una variazione nulla.

L'indice in volume delle vendite al dettaglio aumenta, ad aprile 2015, dello 0,7% rispetto a marzo 2015, mentre diminuisce dello 0,5% rispetto ad aprile 2014.

Prossima diffusione: 22 luglio 2015

tag:
alimentari, commercio al dettaglio, discount, distribuzione, grandi magazzini, ipermercati, statistica flash, supermercati, vendite
argomento:
Servizi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Aprile 2015
Data di pubblicazione
23 giugno 2015
Testo integrale
(pdf 385 KB)
Serie storiche
(zip 16 KB)
Nota metodologica
(pdf 239 KB)
Contatti

Anna Rita Giorgi
tel. 06 4673.6129
angiorgi@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it