Internazionalizzazione e performance (Rapporto competitività settori 2013) – Anni 2007 e 2010

La base dati "Internazionalizzazione e performance 2007 e 2010", costruita dall'Istat a fini di ricerca e utilizzata nelle analisi contenute nel primo Rapporto sulla competitività dei settori produttivi (febbraio 2013), integra le informazioni sulle modalità di internazionalizzazione delle imprese italiane (esportazione e importazione di beni e servizi per aree geografiche di destinazione e di provenienza, numero di prodotti esportati e importati) con quelle relative alle caratteristiche strutturali delle unità produttive (settore di attività economica, dimensione, localizzazione geografica, appartenenza a gruppi) e alle principali voci del conto economico (fatturato e produzione, costi intermedi, costo del lavoro, valore aggiunto).

Il dataset è stato costruito in formato panel con riferimento alle imprese presenti sui mercati internazionali in due anni - il 2007 e il 2010 - a cavallo della prima fase della grande recessione. Esso include in ciascun anno oltre 110mila imprese delle quali quasi 90mila operanti sui mercati esteri, che nel 2010 impiegavano circa 4,4 milioni di addetti e realizzavano esportazioni per un totale di circa 293 miliardi di euro (pari a oltre l'85 per cento delle esportazioni complessive del sistema).

tag:
costo del lavoro, esportazioni, fatturato, importazioni, internazionalizzazione, produzione, struttura produttiva, valore aggiunto
argomento:
Commercio estero, Imprese
tipo di documento:
Microdati integrati
Periodo di riferimento
Anni 2007- 2010
Data di pubblicazione
22 luglio 2015
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it