Le principali coltivazioni legnose agrarie

L’Istat presenta i principali risultati della rilevazione sulla struttura delle coltivazioni legnose agrarie con riferimento al 2007.

Obiettivo dell’indagine è l’acquisizione di informazioni dettagliate sulle superfici degli impianti relativi alle principali specie agrofrutticole e sul loro potenziale produttivo. Le specie frutticole e agrumicole prese in considerazione sono il melo, il pero, il pesco, la nettarina, l’albicocco, l’arancio, il limone e altri agrumi a piccoli frutti. Per ciascun impianto è stato rilevato, oltre alla varietà della specie agrofrutticola, anche l’anno d’impianto, la superficie netta e il numero di piante.

La rilevazione è stata realizzata in conformità alla direttiva 2001/109/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 19 dicembre 2001. Tale direttiva prevede che in ogni Stato Membro vengano condotte con cadenza quinquennale rilevazioni sulle piantagioni di alberi da frutto di determinate specie agrofrutticole secondo criteri armonizzati e con una precisione comparabile.

In occasione della rilevazione del 2007 sono state raccolte informazioni anche sui criteri d’intervento fitosanitario adottati (su indicazione di un bollettino, alla presenza del parassita, a calendario e altro).

Tutti i dati sono disponibili su http://agri.istat.it e su http://dati.istat.it

tag:
fruttiferi, superficie coltivata
argomento:
Agricoltura
tipo di documento:
Tavole di dati
Periodo di riferimento
Anno 2007
Data di pubblicazione
03 marzo 2009
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it