La definizione dell’unità statistica “impresa”: limiti e nuovi orientamenti

Giuseppe Garofalo

Versione originale del n. 1/2016

Il regolamento No 696/93 è la base concettuale attualmente applicata per la definizione e identificazione delle unità statistiche per l'osservazione e l'analisi del sistema produttivo dell'Unione Europea.
Nelle ultime decadi il sistema statistico europeo è evoluto in maniera incoerente.
L'interpretazione della definizione di impresa varia sia nei differenti paesi sia fra i differenti domini statistici. Il paper descrive i limiti della definizione attuale d'impresa e le sue ipotesi di modifica (o più coerente interpretazione o attuazione) all'interno del progetto europeo FRIBS (Framework Regulation Integrating Business Statistics).

tag:
impresa, industria, innovazione, Istat working papers, ricerca e sviluppo, servizi, struttura produttiva
argomento:
Imprese
tipo di documento:
Produzione editoriale
Data di pubblicazione
03 marzo 2016
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it