English
Earlier European GDP release

A 30 giorni la stima rapida preliminare del Pil europeo

Dal 29 aprile 2016 Eurostat pubblica le stime rapide preliminari del Pil trimestrale per la zona euro (ZE) e per l’Unione europea (UE) circa 30 giorni dopo la fine del trimestre di riferimento (t+30).

Tale pubblicazione anticipata rappresenta un successo del sistema statistico europeo, cui gli Stati membri contribuiscono trasmettendo a Eurostat le loro stime nazionali con due settimane di anticipo rispetto al passato.

La variazione nella data di rilascio del Pil europeo comporta che questa sarà allineata a quello degli Stati uniti, rendendo così più semplice l'accesso ai dati di alta qualità per gli utenti interessati alle statistiche macroeconomiche mondiali.

La metodologia della stima rapida preliminare del Pil trimestrale segue sostanzialmente quella attualmente utilizzata per le stime pubblicate 45 giorni dopo la fine del trimestre (t+45). La differenza principale sta nell’uso di più stime preliminari per Paese: a causa dei tempi più stretti, spesso i dati del terzo mese del trimestre devono essere stimati (almeno in parte) dagli Stati membri.

Per maggiori informazioni si veda il sito web di Eurostat in cui è presente un approfondimento metodologico in lingua italiana.

tag:
PIL
argomento:
Conti nazionali
tipo di documento:
Notizia
Data di pubblicazione
27 aprile 2016
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it