Struttura e occupazione delle imprese. Registro statistico delle imprese attive (Asia)

L'Istat rende disponibili le informazioni sulla struttura delle imprese aggiornata al 2014. Sono inoltre presenti informazioni sull'occupazione da quest'anno ampliate ad includere l'informazione relativa al titolo di studi dell'individuo-lavoratore. Per informazioni sulla metodologia e sulle fonti si rimanda alla Nota Metodologica.

Le imprese attive (almeno sei mesi) nell'anno 2014 sono circa 4,4 milioni. Le imprese dell'industria sono 418.284 (-19 mila unità negli ultimi tre anni, con un saldo negativo dovuto alle – 20 mila unità della manifattura), mentre nell'ambito dei servizi alle imprese si registra un crescita di imprese pari a 21 mila unità negli ultimi tre anni. I settori delle costruzioni e del commercio, alberghi e ristorazione registrano una diminuzione di imprese negli ultimi tre anni (rispettivamente -43 mila e -42 mila unità).

La struttura dell'occupazione in termini di posizioni lavorative è formata da 16,2 milioni di addetti, di cui circa 4,9 milioni di lavoratori indipendenti e 11,3 milioni di lavoratori dipendenti. Tra i lavoratori esterni sono inoltre presenti 345 mila lavoratori parasubordinati con contratto di collaborazione e 175 mila lavoratori somministrati o temporanei. Negli ultimi tre anni l'occupazione interna (addetti) è diminuita del 3 per cento (-500 mila posizioni lavorative), i lavoratori esterni con forme di contratto di collaborazione hanno subito una forte contrazione (-25,6 per certo) mentre i lavoratori temporanei sono aumentati del 13,7 per cento.

I lavori esterni, con oltre il 21,8 per cento dei laureati, e quelli indipendenti, con il 18,4 per cento dei laureati, presentano titoli di studio mediamente più elevati rispetto ai dipendenti. I lavoratori temporanei presentano la quota più bassa di laureati. Nel settore degli altri servizi alle imprese si concentra la quota più elevata di laureati, mentre nell'industria e nelle costruzioni si concentrano prevalentemente lavoratori con profili educativi inferiori. Nelle piccole imprese sono presenti profili educativi mediamente inferiori alle grandi imprese, per le medie imprese si rileva un profilo più simile a quello delle grandi.

I dati saranno resi disponibili su I.Stat.

Per informazioni
Caterina Viviano
tel. 06 4673.6219
viviano@istat.it

tag:
addetti, archivio Asia, dipendenti, impresa, occupazione, sistemi locali del lavoro
argomento:
Imprese, Industria e costruzioni
tipo di documento:
Tavole di dati
Periodo di riferimento
Anno 2014
Data di pubblicazione
27 giugno 2016
Indice delle tavole statistiche
(pdf 12 KB)
Tavole di dati
(zip 911 KB)
Nota metodologica
(pdf 464 KB)
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it