English
Urban environment

Ambiente urbano: gestione eco sostenibile e smartness

Per descrivere l'orientamento delle amministrazioni cittadine alla gestione sostenibile e alla smartness, gli indicatori di risposta dell'indagine Dati ambientali nelle città (riferiti a otto tematiche: Acqua, Aria, Eco-management, Energia, Mobilità, Rifiuti, Rumore, Verde urbano) sono stati raggruppati in sei dimensioni di analisi.

DIMENSIONI DI ANALISI DEGLI INDICATORI AMBIENTALI URBANI DI RISPOSTA
immagine

Un capoluogo di provincia su quattro non ha la zonizzazione acustica (obbligatoria) e in 102 (su 111 soggetti all'obbligo) vige un Piano urbano del traffico. 43 capoluoghi hanno il Piano urbano di mobilità, 76 il Piano d'azione per l'energia sostenibile e soltanto 11 su 116 il Piano del verde.

Quasi ovunque la raccolta porta a porta (114 città), il ritiro su chiamata degli ingombranti (113) e le isole ecologiche (106). In 99 raccolgono i rifiuti abbandonati e 44 hanno stazioni mobili per il conferimento diretto.

Dispersioni di rete dell'acqua potabile superiori al 20% in quattro città su cinque; 13 ne hanno razionato la fornitura.

La riqualificazione energetica di edifici comunali è applicata da 78 comuni, 24 promuovono il rinverdimento di aree di nuova edificazione e 22 la conservazione del patrimonio arboreo nelle pertinenze di edifici esistenti.

I punti di accesso gratuito a Internet negli spazi pubblici dei capoluoghi sono 34 ogni 100 mila abitanti. 62 città distribuiscono App di pubblica utilità. Hanno almeno un sistema di infomobilità per il traffico privato 78 capoluoghi e 98 almeno uno per il Tpl.

Servizi di car sharing e bike sharing attivi, rispettivamente, in 26 e 60 città. 42 comuni hanno messo a dimora un albero per ogni nuovo nato e 30 assegnano la manutenzione di aree verdi ad associazioni o cittadini.

In media i capoluoghi offrono 25 servizi via web. In 34 città è possibile svolgere on line l'intera pratica per almeno otto tra 40 servizi amministrativi di competenza.

Hanno effettuato "acquisti verdi" 26 città, con applicazione di almeno un criterio ambientale minimo per tutte le forniture di beni o servizi.

Nota. In data 12 aprile 2017, le tavole “Energia” sono state integrate con le seguenti informazioni: produzione netta di energia elettrica degli impianti fotovoltaici, volumetria totale servita da teleriscaldamento, gas metano prelevato dalle reti di distribuzione ed energia elettrica richiesta alle reti di distribuzione.

tag:
acqua, ambiente, ambiente urbano, ecologia, fonti energetiche, rifiuti, statistica report, verde urbano
argomento:
Ambiente ed energia
tipo di documento:
Comunicato stampa
Data di pubblicazione
23 novembre 2016
Testo integrale e nota metodologica
(pdf 952 KB)
Indice delle tavole
(pdf 271 KB)
Tavole
(zip 1022 KB)
Contatti

Alessandra Ferrara
tel. 06 4673.4963
ferrara@istat.it

Domenico Adamo
(Aria ed eco management)
tel. 06 4673.4601
adamo@istat.it

Silvana Garozzo
(Rumore e rifiuti)
Tel. 06. 4673.3925
garozzo@istat.it

Luigi Costanzo
(Mobilità urbana)
tel. 06 4673.4764
lucostan@istat.it

Letizia Buzzi
(Energia)
tel. 06 4673.4357
lebuzzi@istat.it

Antonino Laganà
(Acqua e verde urbano)
tel. 06 4673.4341
lagana@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it