Schema di decreto ministeriale recante Individuazione degli indicatori di benessere equo e sostenibile (Atto n. 428)

V Commissione “Bilancio, tesoro e programmazione” della Camera dei Deputati

Roma, 1 agosto 2017

Audizione del Presidente dell'Istituto nazionale di statistica Giorgio Alleva

In questa audizione l'Istat intende offrire un contributo utile all'esame dello schema di decreto legislativo recante l'individuazione degli indicatori di benessere equo e sostenibile (Atto n. 428) come richiesto dalla legge 163 del 2016.

La norma ha previsto l'istituzione presso l'Istat di un Comitato al quale è stato affidato il compito di individuare i suddetti indicatori. Il Comitato, come indicato dalla legge e dal successivo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, è stato presieduto dal delegato del Ministro dell'economia, il dott. Federico Giammusso, e ne hanno fatto parte il dott. Roberto Monducci, da me delegato, il dott. Andrea Brandolini, delegato dal Governatore della Banca d'Italia, il prof. Enrico Giovannini e il prof. Luigi Guiso.

ll Comitato ha iniziato i lavori il 28 novembre 2016 e ha consegnato al Ministro, il 20 giugno 2017, un'articolata relazione descrittiva del processo che ha portato alla selezione dei 12 indicatori, evidenziando il loro valore informativo.

La legge 163/2016 attribuisce ruoli differenti all'Istat e al Ministero: all'Istat è assegnato il compito di rendere disponibili i dati degli indicatori selezionati relativi all'ultimo triennio; al Ministero dell'economia e delle finanze spetta invece il compito di redigere due documenti:

  • il primo, è un allegato del Documento di economia e finanza (DEF), in cui sono riportati gli andamenti nonché le previsioni, tendenziali e programmatiche, sull'andamento degli indicatori nel periodo di riferimento;
  • il secondo, è una relazione che il Ministero deve presentare alle Commissioni parlamentari competenti di Camera e Senato entro il 15 febbraio di ciascun anno.

Il testo deve illustrare l'evoluzione dell'andamento degli indicatori sulla base degli effetti determinati dalla legge di bilancio per il triennio in corso.

tag:
benessere, condizioni di vita, condizioni economiche, soddisfazione, sviluppo sostenibile, tempo libero
argomento:
Vita quotidiana e opinione dei cittadini
tipo di documento:
Audizione parlamentare
Data di pubblicazione
01 agosto 2017
Testo integrale
(pdf 136 KB)
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it