I consumi delle famiglie

Secondo i dati dell'indagine sui consumi condotta dall'Istat, nel 2005 la spesa media mensile per famiglia è pari, in valori correnti, a 2.398 euro. Si tratta di circa 17 euro in più rispetto all'anno precedente (+0,7%).

La spesa per generi alimentari e bevande si attesta su un livello del tutto analogo a quello dell'anno precedente (456 euro contro 453). Le uscite familiari per generi non alimentari, anch'esse stabili, passano tra il 2004 e il 2005 da 1.928 euro mensili a 1.941 euro.

L'andamento a livello nazionale è la sintesi di livelli di spesa territorialmente eterogenei che, tuttavia, presentano una sostanziale stabilità rispetto al 2004. Nel Nord la spesa media mensile delle famiglie è del tutto identica a quella del 2004 (pari a 2.689 euro) e anche le variazioni nel Centro e nel Mezzogiorno non risultano rilevanti: la spesa passa, rispettivamente, da 2.392 a 2.478 euro e da 1.915 a 1.913 euro.

Si ricorda che, essendo le stime di tipo campionario, occorre tener conto dell'errore (detto "campionario") che si commette osservando soltanto una parte della popolazione. Nel testo integrale disponibile in allegato sono commentate soltanto le variazioni statisticamente significative.

tag:
abbigliamento, abitazioni, acquisto, alimentari, cinema, condizioni economiche, consumi, famiglie, istruzione, povertà, reddito, spesa per consumi, statistica report, tempo libero
argomento:
Condizioni economiche delle famiglie
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2005
Data di pubblicazione
18 luglio 2006
Testo integrale
(pdf 276 KB)
Contatti

Andrea Cutillo
tel. 06 4673.4975
cutillo@istat.it

Ilaria Arigoni
tel. 06 4673.4699
arigoni@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it