Le aziende agrituristiche in Italia

Nel 2011 le aziende agricole autorizzate all'esercizio dell'agriturismo sono 20.413, 440 in più (+2,2%) rispetto all'anno precedente.

Nel corso del 2011, le nuove aziende autorizzate all'attività agrituristica sono 1.189 e quelle cessate 749; rispetto al 2010, risultano in calo le nuove autorizzazioni (-512 unità), mentre le cessazioni sono stabili.

Prosegue la tendenza delle aziende a offrire pacchetti turistici integrati con servizi differenziati, diretti a meglio qualificare l'attività agrituristica rispetto al territorio in cui viene esercitata.

Rispetto al complesso delle aziende agricole rilevate dall'ultimo Censimento dell'Agricoltura, gli agriturismi sono ubicati maggiormente in montagna (33,2% rispetto al 17%) e meno in pianura (15% rispetto al 31,6%) ; inoltre, risultano più concentrati nelle regioni settentrionali (45,6% degli agriturismi), seguite da quelle del Centro ( 34%) e del Mezzogiorno (20,4%) .

Tra il 2010 e il 2011 gli agriturismi aumentano soprattutto nel Nord-ovest (+5,6% e nelle Isole (+3,6%).

Il 39,8% degli alloggi e il 45% dei ristori è localizzato nel Nord; il 46,1% degli agriturismi con degustazione e il 39,3% di quelli con altre attività agrituristiche è ubicato nel Centro.

Toscana e Alto Adige, con 4.125 e 2.998 aziende rispettivamente, si confermano i territori in cui l'agriturismo risulta storicamente più radicato. L'attività agrituristica è rilevante anche in Lombardia, Veneto, Umbria, Piemonte e Emilia-Romagna (con oltre mille aziende), Campania, Sardegna, Lazio e Marche (con oltre 700 aziende).

Più di un'azienda agrituristica su tre è a conduzione femminile. In Toscana la presenza di donne alla guida di un agriturismo raggiunge la massima concentrazione, pari al 23,2% del totale nazionale.

tag:
agriturismo, alloggi, aziende agricole, aziende agrituristiche, equitazione, escursionismo, ristorazione, statistica report
argomento:
Agricoltura
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2011
Data di pubblicazione
16 novembre 2012
Testo integrale
(pdf 367 KB)
Tavole
(zip 36 KB)
Nota informativa
(pdf 127 KB)
Contatti

Mario Adua
tel. 06 4673.4564
adua@istat.it

Giulio Bianchi
tel. 06.4673.4542
gibianch@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it