English
Business confidence

Clima di fiducia delle imprese

A febbraio, l'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment indicator) espresso in base 2005=100, scende a 77,4 da 80,0 di gennaio.

La flessione dell'indice complessivo è determinata dal calo della fiducia delle imprese dei servizi di mercato e del commercio al dettaglio.

L'indice del clima di fiducia delle imprese manifatturiere aumenta lievemente, passando da 88,3 di gennaio a 88,5. Migliorano i giudizi sugli ordini (da -43 a -42 il saldo), quelli sulle scorte di magazzino (da 0 a 1) e le attese di produzione (da -5 a -4).

L'analisi del clima di fiducia per raggruppamenti principali di industrie (Rpi) indica un miglioramento delle attese di produzione nei beni intermedi (da -7 a -5) e un peggioramento nei beni strumentali (da -2 a -3).

L'indice del clima di fiducia delle imprese di costruzione aumenta da 80,4 di gennaio a 81,6. Peggiorano i giudizi sugli ordini e/o piani di costruzione (da -50 a -51, il saldo), mentre migliorano le attese sull'occupazione (da -15 a -13 il saldo).

L'indice del clima di fiducia delle imprese dei servizi di mercato scende da 78,7 di gennaio a 73,8; peggiorano i giudizi (da -20 a -26) e le attese sugli ordini (da -12 a -13) e calano anche le attese sull'andamento dell'economia in generale (da -41 a -49).

Nel commercio al dettaglio, l'indice del clima di fiducia diminuisce da 77,4 di gennaio a 76,0. L'indice aumenta nella grande distribuzione (da 62,5 a 63,7), ma diminuisce nella distribuzione tradizionale (da 89,6 a 87,7).

tag:
commercio, costruzioni, economia, fiducia, fiducia consumatori e imprese, grandi magazzini, impresa, manifatturiero, ordinativi, produzione, servizi, statistica flash
argomento:
Industria e costruzioni, Servizi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Febbraio 2013
Data di pubblicazione
27 febbraio 2013
Testo integrale
(pdf 291 KB)
Serie storiche
(zip 24 KB)
Nota metodologica
(pdf 97 KB)
Contatti

Luciana Crosilla
tel. 06 4673.6440
lcrosilla@istat.it

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it