English
Final balance sheets of provincial governments

I bilanci consuntivi delle amministrazioni provinciali

Nel 2011 le entrate complessive accertate delle amministrazioni provinciali sono pari a 11.674 milioni di euro, in diminuzione del 10,1% rispetto all'anno precedente. Le entrate correnti si riducono del 2,2%, quelle in conto capitale del 37,3% e le entrate per l'accensione di prestiti del 35,2%.

Le entrate complessive riscosse (12.053 milioni di euro) sono sostanzialmente stabili rispetto all'esercizio precedente mentre le entrate per l'accensione di prestiti crescono del 7,6% e quelle correnti del 3,0%; le entrate in conto capitale, invece, calano del 17,5%.

Rispetto al 2010 cresce la quota delle entrate tributarie, che rappresentano il 53,8% di quelle correnti; la quota delle entrate extra-tributarie risulta stabile al 7,6%, mentre diminuisce quella delle entrate per contributi e trasferimenti (il 38,6% delle entrate correnti).

Le province della Basilicata presentano il massimo valore pro capite delle entrate correnti (276 euro), quelle della Sicilia il minimo (115 euro).

Le spese complessive impegnate dalle province per l'anno 2011 (11.683 milioni di euro) calano del 12,4% rispetto all'anno precedente. Le spese correnti risultano in diminuzione del 5,8%; più consistente è la riduzione delle spese in conto capitale (-33,8%). Le spese per il rimborso di prestiti aumentano del 9,2%.

Le spese complessive pagate sono pari a 11.801 milioni di euro, in diminuzione del 3,0% rispetto al 2010. Le spese correnti e quelle in conto capitale presentano variazioni negative (rispettivamente, -1,3% e -10,2%), mentre le spese per rimborso di prestiti crescono dell'8,0%.

La quota delle spese per il personale (pari al 26,2% delle spese correnti) è in crescita(25,4% nell'esercizio precedente), così come quella delle altre spese (4,0% a fronte del 3,7% nel 2010). Risulta, invece, stabile la quota delle spese per l'acquisto di beni e servizi (47,1%).

Per informazioni
Statistiche sui bilanci delle pubbliche amministrazioni

Di Stefano Roberta
tel. 06 4673.6402
rodistef@istat.it

tag:
amministrazioni locali, bilancio, disavanzo, entrate, finanza pubblica, indebitamento, pubblica amministrazione, spesa, statistica report
argomento:
Pubblica amministrazione
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2011
Data di pubblicazione
29 maggio 2013
Testo integrale
(pdf 631 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it