Condizioni di vita e distribuzione del reddito in Italia

L’indagine campionaria annuale “Reddito e condizioni di vita” è parte di un più vasto progetto, deliberato dal Parlamento Europeo e coordinato da Eurostat, che ha lo scopo di produrre e divulgare statistiche armonizzate sulle condizioni economiche e la qualità della vita dei cittadini europei (EU SILC – European Union Statistics on Income and Living Conditions).

I dati vengono correntemente utilizzati nei rapporti ufficiali sulla situazione economica e sociale dell’Unione Europea e costituiscono la base informativa per il calcolo dei principali indicatori di disuguaglianza e di coesione sociale. Inoltre, essi vengono messi a disposizione degli studiosi per l’analisi della povertà e dell’esclusione sociale.

In questa sede si anticipano i risultati (provvisori) relativi all’Italia.

L’indagine è stata effettuata nell’ultimo trimestre del 2008 su un campione di circa 21.000 famiglie (oltre 52.000 individui), rappresentativo della popolazione residente in Italia. Le domande hanno riguardato le condizioni di vita (occupazione, difficoltà economiche, spese per la casa) alla fine del 2008 e i redditi percepiti nel 2007.

Il reddito viene rilevato a livello sia individuale sia familiare, attraverso domande dettagliate che consentono di misurarne separatamente le diverse componenti.

Condizioni economiche delle famiglie

Cristina Freguja
tel. 06 4673.4719
Marco Di Marco
tel. 06 4673.4929

tag:
abitazioni, affitti, condizioni di vita, distribuzione, disuguaglianza, famiglie, reddito, reddito e condizioni di vita, spesa, statistica report
argomento:
Condizioni economiche delle famiglie
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2008
Data di pubblicazione
29 dicembre 2009
Testo integrale
(pdf 167 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it