Reddito

Conti economici regionali
L'Istat rende disponibili le stime a livello regionale di alcuni aggregati economici al 2009
Periodo di riferimento: Anni 1995-2009
Data di pubblicazione: venerdì 12 novembre 2010
Argomento: Conti nazionali
Tipo di documento: Tavole di dati
Tag: consumi, PIL, reddito, regioni, spesa, valore aggiunto
Reddito delle famiglie e profitti delle società
Nel II trim. 2010 la propensione al risparmio delle famiglie è a il 12,7%, la quota di profitto delle società non finanziarie è al 41,9%
Periodo di riferimento: II trimestre 2010
Data di pubblicazione: venerdì 8 ottobre 2010
Argomento: Condizioni economiche delle famiglie, Conti nazionali
Tipo di documento: Comunicato stampa
Tag: consumi, famiglie, investimenti, istituzioni, reddito, reddito risparmio e profitti, risparmio, società, spesa, statistica flash
Conti economici regionali
Nel 2009 il Pil si è ridotto del 6% nel Nord-Ovest, del 5,6% nel Nord-Est, del 3,9% nel Centro e del 4,3% nel Mezzogiorno, a fronte di un valore nazionale pari a -5%
Periodo di riferimento: Anno 2009
Data di pubblicazione: martedì 28 settembre 2010
Argomento: Conti nazionali
Tipo di documento: Comunicato stampa
Tag: consumi, conti, conti territoriali, investimenti, PIL, reddito, regioni, risultati economici, spesa, statistica report, unità di lavoro, valore aggiunto
Conti economici nazionali
Diffuse le serie dei conti economici nazionali dal 1970 al 2009 valutate ai prezzi correnti
Periodo di riferimento: Anni 1970-2009
Data di pubblicazione: martedì 31 agosto 2010
Argomento: Conti nazionali, Pubblica amministrazione
Tipo di documento: Tavole di dati
Tag: consumi, conti annuali, PIL, Pil e indebitamento, reddito, spesa, valore aggiunto
Conti per settore istituzionale
Nel 2009 i settori istituzionali hanno un dato negativo del valore aggiunto a prezzi correnti totale:-2,9% rispetto al 2008
Periodo di riferimento: Anni 2000-2009
Data di pubblicazione: giovedì 22 luglio 2010
Argomento: Conti nazionali
Tipo di documento: Comunicato stampa
Tag: consumi, conti, disavanzo, entrate, finanza pubblica, indebitamento, investimenti, produzione, pubblica amministrazione, reddito, saldo corrente, saldo primario, statistica report, valore aggiunto
Reddito delle famiglie e profitti delle società
Prosegue la flessione del reddito disponibile delle famiglie che è diminuito dello 0,2%, mentre è tornata a crescere la spesa per consumi finali dello 0,5%
Periodo di riferimento: I trimestre 2010
Data di pubblicazione: giovedì 8 luglio 2010
Argomento: Condizioni economiche delle famiglie, Conti nazionali
Tipo di documento: Comunicato stampa
Tag: consumi, famiglie, investimenti, istituzioni, reddito, reddito risparmio e profitti, risparmio, società, spesa, statistica flash