Indagine conoscitiva sulle cause e le dimensioni del precariato nel mondo del lavoro

Camera dei Deputati
XI Commissione “Lavoro pubblico e privato”

Audizione del Presidente dell’Istat Luigi Biggeri

L’obiettivo dell’indagine conoscitiva sulle cause e le dimensioni del precariato nel mondo del lavoro è approfondire il fenomeno del precariato, quantificandone non solamente l’entità al momento attuale, ma anche l’andamento negli ultimi cinque anni.

Altro fine è quello di acquisire informazioni circa le caratteristiche e l’impatto sociale del fenomeno nel tempo a livello sia nazionale sia comparativo con altri Paesi europei.

L’indagine conoscitiva riguarda sia il settore privato sia la pubblica amministrazione e non si limita ad individuare le forme di lavoro flessibile, ma anche a verificare quando la flessibilità degenera in precarietà con riferimento ai diversi settori produttivi e nei diversi ambiti geografici.

Una particolare attenzione viene data al tema delle collaborazioni coordinate e continuative.

In allegato, oltre al testo dell’audizione del Presidente dell’Istat Luigi Biggeri, sono resi disponibili:

  • un set di tavole sull’occupazione riferita ai lavoratori dipendenti con contratto a termine e ai i lavoratori autonomi con contratto di collaborazione o di prestazione occasionale
  • una nota informativa sulla rilevazione sulle forze di lavoro.
tag:
disoccupati, lavoro, occupati
argomento:
Lavoro e retribuzioni
tipo di documento:
Audizione parlamentare
Data di pubblicazione
07 novembre 2006
Testo audizione
(pdf 185 KB)
Tavole
(zip 120 KB)
Nota informativa
(pdf 80 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it