Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari

Nelle tavole disponibili in download sono presenti i dati e gli indicatori relativi all’indagine Multiscopo sulle famiglie “Condizioni di salute e ricorso ai servizi sanitari” condotta nel 2005.

Le informazioni sono suddivise in quattro aree tematiche. La prima, relativa alle condizioni di salute della popolazione (percezione dello stato di salute, malattie in forma acuta e i traumatismi, patologie croniche e disabilità). La seconda si riferisce ai principali fattori di rischio per la salute (tabagismo, soprappeso e obesità, inattività fisica) e alla prevenzione (controlli di prevenzione generale, prevenzione femminile, vaccinazione antinfluenzale, vaccinazioni non obbligatorie dei bambini). La terza area tematica tratta la cura della salute e il ricorso ai servizi sanitari (consumo di farmaci, terapie non convenzionali, visite mediche e accertamenti diagnostici, ricoveri ospedalieri, servizi di emergenza e riabilitazione, servizi socio-sanitari). Infine sono presenti nella quarta area tematica le tavole relative al percorso della maternità (gravidanza, parto ed allattamento al seno) delle donne che hanno avuto un figlio negli ultimi cinque anni.

Il campione complessivo dell'indagine è stato ampliato (circa 130.000 individui intervistati) grazie al contributo del Fondo Sanitario Nazionale su mandato della Conferenza Stato-Regioni al fine di soddisfare i bisogni informativi per la programmazione sanitaria locale.

Per la valutazione della precisione delle stime riportate nelle tavole si consiglia di fare riferimento alla nota metodologica.

tag:
gravidanza, malattie, patologia, prevenzione
argomento:
Assistenza e previdenza, Salute e sanità
tipo di documento:
Tavole di dati
Periodo di riferimento
Anno 2005
Data di pubblicazione
31 gennaio 2008
Indice
(pdf 117 KB)
Tavole
(zip 3 MB)
Nota metodologica
(pdf 254 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it