Quarta Conferenza nazionale di statistica

logo quarta conferenza

Autonomia e qualità della statistica pubblica

L’autonomia è condizione essenziale per avvicinare il Paese alla statistica ufficiale; così pure la qualità dell’informazione prodotta che, allo stesso tempo, è garanzia di tutela dell’indipendenza.

La quarta conferenza viene a collocarsi dopo la nascita dell’Unione monetaria europea e alla vigilia dei cendimenti del duemila.

E’ un’occasione di riflessione importante per gli operatori della statistica ufficiale, per valorizzare l’investimento nelle risorse umane, l’affinamento delle metodologie, le innovazioni tecnologiche introdotte e prepararsi a rispondere sempre più adeguatamente alla domanda di informazione dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni.


PROGRAMMA

Mercoledì 11 novembre

APERTURA DEI LAVORI
Saluto delle autorità

RELAZIONI
Alberto Zuliani – Autonomia e qualità della statistica pubblica
Carlo Malaguerra – Autonomia e qualità dell’informazione statistica nel contesto internazionale


Giovedì 12 novembre

RELAZIONI
Ugo Trivellato – Progerttare un’informazione statistica pertinente
Viviana Egidi, Enrico Giovannini – Sistemi informativi integrati per l’analisi di fenomeni complessi e multidimensionali
G. Battista Sgritta – Informazione statistica per fenomeni marginali

INTERVENTI PROGRAMMATI
Giorgio Napolitano
Innocenzo Cipolletta
Sergio D’Antoni

WORKSHOP IN PARALLELO
Antonio Lentini – Informazione statistica territoriale, fattore di crescita del Sistan
Giovanni Moro, Vincenzo Lo Moro – Utente al primo posto perchè e come
Mauro Masselli – Effetti dell’introduzione dell’Euro sulla statistica ufficiale
Umberto Colombo, Maurizio Italo Balla – Nuove tecnologie a sostegno della produzione statistica
Vittoria Buratta – Informazione statistica sulla salute

RELAZIONI
Antonio Moggi – Aspetti di qualità dell’informazione statistica
Ignazio Visco – Armonizzazione e confrontabilità
Franca Bimbi – Statistiche di genere: un’esigenza di qualità

INTERVENTI PROGRAMMATI
Vittorio Conti
Augusto Fantozzi
Anna Finocchiaro

WORKSHOP IN PARALLELO
Giuseppe Gesano – Il progetto anagrafico
Francesco Zannella – Qualità del prodotto e del processo di produzione statistica
Claudio Gagliardi – Esperienze d’uso di archivi amministrativi a fini statistici
Luigi Fabbris – Data capturing: strumenti tradizionali e innovativi
Bruno Anastasia – Informazione statistica sul mercato del lavoro


Venerdì 13 novembre

RELAZIONI
Luisa Torchia – Autonomia dei soggetti e funzionalità del sistema, condizioni di qualità dell’informazione statistica
Lorenzo Ziglio – Sistemi informativi locali per l’esercizio della cittadinanza: decisione, gestione, trasparenza
Fabrizio Barca – Informazione statistica per le politiche di coesione

INTERVENTI PROGRAMMATI
Antonio Bassolino
Vincenzo Cerulli Irelli

WORKSHOP IN PARALLELO
Mario Pilade Chiti
Paola Baldi
Giovanni Calosso
Manin Carabba
David Lazzari
Nicola Melideo
Luigi Pieraccioni
Mario Torsello

Il d.lgs n.322/89 alla prova delle riforme

Antonio Schizzerotto – Qualità dei dati longitudinali
Alberto De Michelis, Luisa Picozzi – Valenza innovativa del SEC 95
Guido Martinotti – Statistiche on line e via internet
Giampaolo Galli – Informazione statistica per le imprese

RELAZIONI
Giovanni Calosso – Autonomia e qualità un impegno per il Sistan
Luigi Biggeri – Diritto alla privacy e diritto all’informazione statistica

Risultati dei lavori dei workshop

Paolo Garonna
Conclusioni della conferenza


Relazioni e interventi pubblicati in “Atti della Quarta Conferenza nazionale di Statistica“, Istat.

Volume disponibile presso la Biblioteca dell’Istat.

tag:
cultura statistica
tipo di documento:
Evento
Periodo di riferimento
11-12-13 novembre 1998
Data evento
11 novembre 1998
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it