Le escursioni per motivi personali in Italia

L'Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alle escursioni dei residenti in Italia nel triennio 2005-2007. Si tratta di informazioni sulle visite senza pernottamento (di durata inferiore a 24 ore) in città o località italiane diverse dal comune di residenza, effettuate per motivi personali (riposo, vacanza, divertimento, cultura, visita a parenti e amici).

Le informazioni provengono dall'indagine campionaria 'Viaggi e vacanze', condotta trimestralmente su un campione di famiglie residenti, che già rileva i viaggi con almeno un pernottamento effettuati per motivi personali o di lavoro dalla popolazione residente in Italia (costituita da cittadini italiani e stranieri che vivono in famiglia).

La dimensione del campione è di 14.000 famiglie l'anno (3.500 ogni trimestre), corrispondenti a circa 40.000 individui di ogni età. La metodologia e l'organizzazione dell'indagine sono disponibili all’indirizzo http://www.istat.it/dati/catalogo/20080516_00


per informazioni:
Struttura e dinamica sociale
Mascia Di Torrice
Tel. + 39 06 4673.4655
Patrizia Perini
Tel. + 39 06 4673.4616

tag:
alberghi, campeggi, cultura, tempo libero, turismo, turisti, vacanze, viaggi
argomento:
Cultura comunicazione viaggi
tipo di documento:
Comunicato stampa
Periodo di riferimento
Anno 2007
Data di pubblicazione
12 gennaio 2009
Testo integrale
(pdf 229 KB)
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it