Linee strategiche del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Metodi, tecniche e organizzazione

Formati disponibili: pdf
Collana: Letture statistiche - Metodi
Anno di edizione: 2014
Pagine: 59
ISBN: 978-88-458-1780-9


Il volume contiene il risultato degli studi condotti tra il 2012 e il 2013 dall'Istat per elaborare le linee strategiche sui metodi, le tecniche e l'organizzazione del censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

A partire dalle innovazioni introdotte con il censimento del 2011, la strategia proposta - che tiene conto dell'esigenza di garantire la conformità a quanto previsto dai regolamenti europei, di accrescere la produzione di dati territoriali utili al Paese assicurando una frequenza annuale anziché decennale delle informazioni, di sfruttare il potenziale informativo derivante dall'utilizzo integrato di una pluralità di fonti e di tecniche di acquisizioni dei dati - delinea un censimento fortemente innovativo, basato su una pluralità di fonti amministrative e su rilevazioni campionarie a rotazione, ferma restando l'esigenza di assicurare i principali risultati attesi dal censimento, e cioè: la fornitura della popolazione legale di tutti i comuni italiani, la produzione di dati di carattere socio-demografico per rispondere alle principali esigenze informative a livello locale, regionale, nazionale; il confronto con l'anagrafe della popolazione residente al fine di una sua successiva revisione in via amministrativa.

Ulteriori approfondimenti e sperimentazioni programmate dall'Istat consentiranno la formulazione definitiva della metodologia e dell'organizzazione del censimento permanente.

tag:
abitazioni, censimenti, censimento popolazione, letture statistiche, popolazione residente
argomento:
Popolazione e famiglie
tipo di documento:
Produzione editoriale
Data di pubblicazione
03 novembre 2014
Volume
(pdf 3 MB)
Contatti

Per richieste di informazioni e ordini
editoria.acquisti@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
fax 06 4673.3101
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it