Indice di volume del fatturato del settore manifatturiero

A partire dai dati relativi al mese di maggio diffusi oggi, il comunicato stampa sul fatturato e gli ordinativi dell'industria viene ampliato con la presentazione, per il solo settore manifatturiero, del confronto fra l'indice della produzione industriale e un nuovo indice di volume del fatturato.

La diffusione dell'indice di volume del fatturato consente di migliorare la fruibilità dei dati congiunturali correntemente pubblicati, ampliando e rendendo più integrato il quadro informativo sui livelli di attività industriale.

Il nuovo indicatore è ottenuto depurando l'indice del fatturato dell'industria dalla componente di prezzo (per quest'ultima si utilizza l'indice dei prezzi alla produzione dei prodotti industriali). È elaborato esclusivamente a fini di confronto con l'indice della produzione industriale, quindi a parità di campo di osservazione settoriale e di tecnica di destagionalizzazione. I due indicatori, pur descrivendo, ognuno nel proprio ambito, aspetti legati all'andamento del settore industriale, forniscono misure di fenomeni congiunturali diversi.

Questa nota sintetizza le caratteristiche comuni dell'indice della produzione industriale, degli indici dei prezzi alla produzione dell'industria e dell'indice del fatturato e le loro diversità legate sia a motivazioni statistiche, sia ai comportamenti economici delle imprese. Ciò allo scopo di dare conto delle principali avvertenze riguardo un loro utilizzo combinato.

Si presenta, inoltre, un primo confronto fra l'indice della produzione industriale e l'indice di volume del fatturato per il settore manifatturiero.

Le tre serie storiche dell'indice di volume del fatturato (dati grezzi, corretti per gli effetti di calendario e destagionalizzati) sono disponibili nel data warehouse I.Stat a partire da gennaio 2002.

Link utili

tag:
attività economica, fatturato, industria, nota informativa, ordinativi
argomento:
Industria e costruzioni
tipo di documento:
Comunicato stampa
Data di pubblicazione
22 luglio 2015
Nota informativa
(pdf 725 KB)
Contatti

Sportello per i giornalisti
tel. 06 4673.2243-4
contact centre
ufficiostampa@istat.it

Centro diffusione dati
tel. 06 4673.3102-3-5-6
contact centre

No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it