L’informazione statistica sul mercato del lavoro: fonti, metodologie e strategie per una maggiore coerenza del quadro informativo di carattere strutturale e congiunturale

Commissione "Lavoro, previdenza sociale" del Senato della Repubblica

Roma, 30 settembre 2015

Audizione del Presidente dell'Istituto nazionale di statistica, Giorgio Alleva

Negli ultimi anni la produzione statistica ufficiale ha registrato, a livello europeo e nazionale, una significativa crescita in termini sia di efficienza dei processi sia di rilevanza delle informazioni prodotte per orientare le scelte individuali e collettive. Un aspetto rilevante di questo scenario è rappresentato dalla progressiva transizione verso la misurazione di fenomeni complessi, come ad esempio la competitività delle imprese, la globalizzazione delle relazioni economiche, il benessere delle persone, ecc., rispetto alla produzione e diffusione di singoli indicatori.
Questo sforzo ha richiesto una crescente integrazione delle fonti disponibili, sia amministrative sia da indagine diretta: l'obiettivo è aumentare quantità e qualità dell'offerta informativa valorizzandone la multidimensionalità, in un quadro di contenimento del fastidio statistico su cittadini e operatori economici e di riduzione dei costi complessivi della produzione statistica ufficiale, conformemente alle indicazioni contenute nel Codice delle statistiche europee (European Statistics Code of Practice).

tag:
benessere, competitività, impresa, lavoro
argomento:
Lavoro e retribuzioni
tipo di documento:
Audizione parlamentare
Data di pubblicazione
08 ottobre 2015
Testo integrale
(pdf 425 KB)
Dossier
(pdf 205 KB)
No

Per informazioni scrivi a comunica@istat.it