Dal macro al micro: focus regionali sugli incidenti stradali e laboratorio per l'analisi dei dati con strumenti GIS

La rete territoriale Istat, in collaborazione con le Forze dell’Ordine locali e coordinata dalla sede territoriale della Campania, ha realizzato le analisi a livello regionale sul fenomeno dell’incidentalità, i cui risultati sono stati riportati nelle Statistiche Focus Istat e presentati poi al pubblico assieme alle citate Forze dell’Ordine.

I dati presentati in tali occasioni sotto forma di grafici geografici hanno riscontrato interesse diffuso, al quale ha fatto seguito la realizzazione di laboratori GIS, curati dall’Ufficio Territoriale Istat per il Veneto. Questi laboratori hanno evidenziato l’importanza della qualità del dato alla fonte e le potenzialità delle visualizzazioni dinamiche dei microdati georeferiti come strumento a servizio della programmazione delle politiche di intervento.
Si presentano le esperienze in collaborazione con le istituzioni coinvolte e un laboratorio.

icona-slide

Interventi:

I Focus territoriali sull'incidentalità stradale
Angela Digrandi, Istat

Georeferire e rappresentare su mappa i dati sugli incidenti: potenzialità per l'analisi del fenomeno e per la programmazione degli interventi
Rita Camporese, Istat

Mappare gli incidenti: le potenzialità della georeferenziazione a servizio delle politiche locali
Luigi Altamura, Comandante della Polizia Locale del Comune di Verona

icona-video